Come arrivare al Fontanon di Goriuda

Oggi vi porto in uno dei miei luoghi preferiti del Friuli Venezia Giulia, un luogo talmente così magico che vi farà viaggiare con la mente alle cascate del nord Europa. Sto parlando del meraviglioso Fontanon di Goriuda, una cascata di 80 metri nel Parco naturale delle Prealpi Giulie.

COME ARRIVARE AL FONTANON DI GORIUDA?

Il Fontanon di Goriuda, conosciuto anche come la Cascata del Sole, si trova nella Val Roccolana, precisamente a Chiusaforte (UD) ed è un luogo davvero molto semplice da raggiungere. 

In primis dovrete arrivare a Chiusaforte, in provincia di Udine e successivamente continuare lungo la Val Raccolana in direzione di Sella Nevea, fino a raggiungere la Trattoria “Fontanon di Goriude” in località Pian della Sega. 

Nel parcheggio della Trattoria potete tranquillamente parcheggiare il vostro mezzo di trasposto e successivamente proseguire a piedi.

Qui di seguito vi lascio il collegamento con Google Maps cosicché, cliccando sopra al riquadro sottostante, il tragitto per arrivare al Fontanon di Goriuda si aprirà automaticamente nell’app nel vostro smartphone e verrete guidati in automatico verso la destinazione.

Una volta parcheggiata la macchina/moto, uscite dal parcheggio e girate a sinistra. Dovete proseguire per una ventina di metri lungo la strada provinciale mantenendo il lato destro della strada.

Ad un certo punto alla vostra destra trovate l’inizio del sentiero (in foto) per arrivare fino al Fontanon di Goriuda. 

inizio sentiero per arrivare al Fontanon di Goriuda

IL FONTANON DI GORIUDA

Fontanon di Goriuda visto dall'alto

Dopo una semplice e breve passeggiata nel bosco si apre un panorama mozzafiato con il Fontanon che fa da protagonista. 

Il Fontanon di Goriuda è una cascata che, grazie ad un salto di ben 80 metri, precipita in un laghetto limpidissimo per poi proseguire il percorso con piccoli balzi fino ad arrivare al Torrente Roccolana

Le sue acque provengono dal poderoso massiccio del Monte Canin e,  grazie ad una rete fitta di canali sotterranei, riemergono successivamente con una grande potenza dando vita allo spettacolo naturale.

A far da cornice a questa meraviglia naturale ci sono boschi di faggi, abeti e le catene montuose del Montasio e del Cimone.

Panorama dal Fontanon di Goriuda

La parte magica di questa cascata è che potete camminare all’interno della piccola “grotta” e ritrovarvi dentro alla cascata con una vista pazzesca!!!

Ammirerete uno dei panorami più indimenticabili della vostra vita. 

Mi raccomando qui fate molta attenzione perché si può scivolare!

La Cascata del Fontanon di Goriuda

COME VISITARE LA GROTTA 

Il Parco delle Prealpi Giulie organizza delle escursioni guidate per visitare l’interno della grotta del Fontanon di Goriuda.

Insieme ad una guida, supererete un lago sotterraneo con un canotto e poi proseguirete per un facile percorso attrezzato in ambiente ipogeo.

Per maggiori informazioni vi lascio i contatti dell’ Ente parco naturale delle Prealpi Giulie
Tel. +39 0433 53534
www.parcoprealpigiulie.it
info@parcoprealpigiulie.it

IL SENTIERO: INFO UTILI

Il sentiero per arrivare al Fontanon di Goriuda presenta un dislivello di max 200 m. ed è davvero adatto a tutti anche a famiglie con bambini piccoli (no passeggini).

Purtroppo il sentiero è perlopiù in salita e quindi non accessibile alle persone in carrozzina.

La durata del percorso è di 15minuti fino al Fontanon di Goriuda, ma se volete potete proseguire il sentiero fino ad arrivare a valle, dove le acque della cascata si uniscono al torrente Roccolana (+30minuti di camminata).

il continuo del Fontanon di Goriuda fino a valle

Una volta arrivati a valle potete arrivare in meno di 5 minuti al parcheggio senza dover tornare indietro.

QUANDO ANDARE?

È possibile vedere il Fontanon di Goriuda in ogni stagione: in estate il panorama si tinge di verde e in autunno dai colori caldi, invece durante l’inverno l’azzurro-bianco della cascata ghiacciata vi meraviglierà.

Io vi consiglio di andare a vedere il Fontanon di Goriuda dopo una giornata di pioggia, così vedrete sicuramente questa cascata con tutta la sua potenza.

Mi raccomando indossate scarpe adatte alle escursioni se il terreno è bagnano.

Evitate i giorni troppo caldi perché il flusso della cascata sarà davvero debole e non vedreste la sua vera potenza e meraviglia.

LA LEGGENDA DELL’ORCO GORIUDA

Anche questo luogo magico ha una leggenda e parla di un Orco che abitava la Grotta del Fontanon.

Un tempo, nella grotta del Fontanon vi abitava l’orco Goriuda che, insieme ai suoi piccoli nani Guriuz, si divertiva ad escogitare diabolici dispetti alla povera gente della valle.

Guai ad avvicinarsi alla Cascata, era di sua proprietà!!

Un bel giorno un abitante della Val Roccolana, stanco di tutte le cattiverie dell’orco, decise di affrontarlo e con grande stupore dei paesani ebbe un grande successo. Da quel momento la valle fu liberata dai dispetti maligni dell’orco e della sua “banda”.

Nonostante tutto, al giorno d’oggi il Fontanon de Goriuda è sotto il controllo dei nani Guriuz che accettano le offerte dei visitatori come richiesta per poter passare sotto la cascata.

DOVE MANGIARE?

Se avete il pranzo al sacco davanti al Fontanon di Goriuda c’è una piccola area pic-nic che vi permette di mangiare comodi con una vista mozzafiato.

Se invece volete mangiare cucina tipica e specialità con erbe di montagna assolutamente da provare è la Trattoria Fontanon di Goriuda a gestione famigliare.

Trattoria

Qui potete assaporare piatti cucinati con tanto amore a Km0. Personalmente, quando ci sono stata era un po’ troppo presto sia per mangiare un piatto di pasta sia per un secondo piatto, così ne ho approfittato per mangiare un dolce strepitoso fatto in casa.

Devo dire che non potevo fare scelta migliore della torta al grano saraceno con la marmellata di sambuco. Una delizia mai provata fino a quel momento.

Provare per credere!!!

***

Ciao sono Giovanna, ti ringrazio di cuore per aver letto il mio articolo. Se vuoi scoprire di più su chi sono, clicca qui

Vuoi rimanere aggiornato sui luoghi da visitare in Triveneto?  Iscriviti alla newsletter e avrai a portata di Smartphone tutte le mie guide per scoprire i luoghi, le tradizioni ed i sapori autentici del Veneto, del Friuli Venezia Giulia e del Trentino Alto Adige. Non mancheranno le news sugli eventi enogastonomici e culturali del territorio.

ALLA PROSSIMA SCOPERTA DELLE CASCATE DEL FRIULI VENEZIA GIULIA

Logo Cherry in Trip

STAY TUNED !!

contattami

Hai qualche domanda da farmi? Vuoi qualche informazione su un determinato posto?  Hai bisogno di approfondimenti?

Vuoi collaborare?

Scrivimi un’email direttamente a info@cherryintrip.com e ti risponderò entro 24h.

Newsletter

CANALI SOCIAL
NEWSLETTER MENSILE
CONTATTI

Hai qualche domanda da farmi? Vuoi qualche informazione su un determinato posto?  Hai bisogno di approfondimenti?

Vuoi collaborare?

Scrivimi un’email direttamente a info@cherryintrip.com e ti risponderò entro 24h.

error: Content is protected !!