Cover articolo: Cosa fare al Lago di Cavazzo in una giornata

Il Lago di Cavazzo, chiamato anche Lago dei Tre Comuni è il lago più grande del Friuli Venezia Giulia e durante l’estate diventa una meta ambita per godersi una giornata all’aria aperta. Seguendo la lettura di questo articolo scoprirete cosa fare al Lago di Cavazzo in una giornata estiva tra sport, relax e passeggiate.

Come arrivare al Lago di Cavazzo?

Il Lago di Cavazzo si trova in provincia di Udine e con i suoi 174 ettari comprende ben tre Comuni: Cavazzo Carnico, Bordano e Trasaghis. 

Raggiungere questo lago con i propri mezzi di trasporto è davvero facilissimo. 

Qui di seguito vi lascio il collegamento con Google Maps cosicché, cliccando sopra al riquadro sottostante, il tragitto si aprirà automaticamente all’interno dell’App nel vostro smartphone e verrete guidati in automatico verso la destinazione.

Dove parcheggiare?

Parcheggio al Lago di Cavazzo

Al Lago di Cavazzo vicino agli ingressi principali ci sono davvero ampi parcheggi. Qui di seguito vi consiglio due parcheggi molto pratici e comodi  (cliccandoci sopra al nome si aprirà in automatico il collegamento con Google Maps)

  1. Parcheggio a Trasaghis (qui vicino ci sono anche i bagni pubblici)
  2. Parcheggio in Via Interneppo, 2, 33010 Trasaghis UD 

Potete trovare altre piazzole di sosta o piccoli parcheggi lungo le strade statali che circondano il Lago di Cavazzo ma personalmente ve li sconsiglio per la loro scomodità o per la loro lontananza dalle rive del lago.

Cosa fare al Lago di Cavazzo in una giornata

Il Lago di Cavazzo è un’ottima meta per passare una giornata all’insegna del relax, immersi nella natura, sia in compagnia sia in solitudine.

Le sue rive sono ideali per prendere il sole, fare un picnic all’ombra degli alberi o fare un tuffo nelle sue acque fredde, ma non finisce qua! Di seguito trovate tutte le attività che potete fare al Lago dei Tre Comuni e le bellezze da non perdere. 

PRONTI? INIZIAMO….

Passeggiata giro del lago di Cavazzo (2h)

Tra le cose da fare al Lago di Cavazzo non può mancare la semplice passeggiata di 8,20 Km che costeggia tutto il Lago.

Si tratta di un percorso adatto a tutti che vi regalerà scorci bellissimi del Lago e delle montagne circostanti.

Durante la vostra passeggiata è possibile incontrare anatre e tanti altri volati che nidificano o sono di passaggio nel caratteristico canneto e nello stagno situano nella zona meridionale del Lago.

Però, attenzione, questo percorso non è del tutto su sentieri sterrati ma c’è un tratto che percorre la strada, quindi fate attenzione alle macchine/moto che percorrono questo tratto.

Inoltre, nella zona del Lago vicino a Somplago è possibile che il percorso lo si trova allagato su alcuni punti, com’è successo a noi! In questo caso se è estate e se siete “temerari come noi”, non dovete tornare indietro ma basterà togliersi le scarpe e attraversare il guado senza problemi! Mi raccomando se non è possibile EVITATE!

Se non ve la sentite di percorrere questo tratto potete percorrere a/r il sentiero che costeggia le rive del lago. (VEDI IN FOTO). In questo caso ti consiglio di parcheggiare la macchina in Via Interneppo (vedi sezione parcheggi) e da qui potrai facilmente percorrere il sentiero sterrato.

Lago di Cavazzo - Credits EcoMuseo

Credits EcoMuseo

Info pratiche

Lunghezza: 8,20 Km

Dislivello: 18 m

NON è del tutto accessibile a carrozzine e passeggini (solo zona del Lago nel comune di Trasaghis)

Adatto a tutte le età

Attrezzato con i giochi per bambini (zona Trasaghis)

Bar e Ristoranti: SI

Aree Picnic: SI

Vedere il Lago di Cavazzo dalla terrazza panoramica di Interneppo

Beh se mi seguite sui social  (se non lo fare rimediate subito @cherryintrip ) sapete già quanto mi piacciono le terrazze panoramiche e anche qui, al Lago di Cavazzo, ne ho trovata una.

Quindi sicuramente tra le cose da fare al Lago di Cavazzo è salire fino alla terrazza panoramica e godere di una vista spettacolare!

Direttamente dal Lago è possibile salire su questa terrazza panoramica grazie ad un piccolo sentiero in salita che parte dall’Ecomuseo.

Una volta su la fatica sarà ripagata e davanti ai vostri occhi ci sarà il Lago di Cavazzo con tutta la sua grande bellezza.

Lago di Cavazzo visto dal punto panoramico di Interneppo

Vedere il monumento al terremoto

Proprio sul punto panoramico vi è il Monumento al Terremoto, installato al 33° anniversario del terremoto del Friuli (1976) con lo scopo di creare un’area informativa sull’isolatore sismico. 

La scelta di questo luogo è stata dettata dalla presenza di due elementi storici del sisma del 1976, da una parte il versante Ovest del Monte San Simeone ritenuto l’epicentro del sisma, dall’altro il viadotto di Somplago, il modello di riferimento rapidamente emulato e sviluppato in tutto il pianeta.

L’area informativa consiste in tre strutture:

  • il “monumento all’isolatore”, costituito da un modellino del congegno in acciaio inox sorretto da due elementi verticali (due lame in acciaio) che rappresentano l’uno l’onda sismica distruttiva, l’altro l’onda smorzata per effetto dell’isolatore e quindi non più distruttiva.
  • la zona informativa vera e propria consiste in un percorso di una decina di metri in cui la presenza di pannelli informativi recanti testi ed immagini vi informeranno in maniera dettagliata sul tema dell’isolamento sismico
  • e la “rosa dei venti”, un grande disco circolare a cerchi concentrici contenente informazioni geografiche e paesaggistiche. Gli anelli in pietra lavorata conteranno le indicazioni dei principali siti paesaggistici locali, nazionali e mondiali.

Scoprire l’Ecomuseo

Al Lago di Cavazzo vi è l’Ecomuseo, una forma museale che consiste in un progetto integrato di tutela e valorizzazione del territorio della Val del Lago. 

Lungo la passeggiata intorno al Lago, grazie ai pannelli illustrativi realizzati dall’Ecomuseo è possibile conoscere meglio il Lago di Cavazzo, come per esempio scoprirete quali specie ittiche ci siano oppure la storia della conformazione e degli abitanti del lago.

CONTATTI UTILI:

Sito web: http://www.ecomuseovaldellago.it

Email: ecomuseodellavaldellago@gemonese.utifvg.it

Tel:  0432.971160 int. 26 

Rilassarsi sulle sponde del Lago

Se siete alla ricerca di un po’ di relax il Lago di Cavazzo è quello che fa per voi!! Lungo le sue rive ci sono molte zone dove potersi distendere a prendere il sole oppure all’ombra fresca sotto le chiome degli alberi.

Sicuramente vicino al Parcheggio di Via Interneppo c’è molto più spazio e qui potrete anche noleggiare kayak o sup grazie al Camping Lago 3 Comuni. Un’altra area ottima per rilassarsi sulle rive del Lago è vicino al parcheggio Trasaghis dove c’è il ponte!

Queste aree non fanno per voi? Allora percorrendo il giro del lago troverete molti pontili disponibili ma, attenzione, durante la stagione alta è possibile che li troviate tutti occupati dai locali che frequentano la zona.

Praticare sport

Per gli appassionati di sport il Lago di Cavazzo offre la possibilità di noleggiare canoe, kayak, sup o pedalò per girare in lungo e in largo tutta la superficie del lago.

Ma non finisce qua, il Camping Lago 3 Comuni insieme ad altre realtà offrono corsi per principianti che vogliono avvinarsi al mondo degli sport acquatici

WINDSURF

Il Camping Lago 3 Comuni propone corsi principianti di windsurf per bambini e adulti di lunga e breve durata.

Per maggiori informazioni scrivete a camping@lago3comuni.com

KAYAK

Il Centro Sportivo Universitario di Udine organizza sul Lago dei Tre Comuni corsi di kayak sia per principianti sia di livello avanzato grazie alla Scuola Kayak Friuli.

Il CUS propone, inoltre, escursioni sul lago sia in kayak che in canoa canadese con il supporto di una guida naturalistica abilitata GAE.

Per maggiori informazioni:

Sito Web: http://www.scuolakayakfriuli.com  

Email: info@scuolakayakfriuli.com 

 Tel: +39 348 474 3915

BARCA A VELA

Vicino al Camping vi è la sede dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Nautilago, che organizza Corsi di Vela e Canoa per adulti e bambini.

Per maggiori informazioni: http://www.nautilago.com

PARAPENDIO

Grazie all’Associazione Volo Libero Friuli è possibile fare un volo emozionante in parapendio sopra al Lago di Cavazzo.

Inoltre, per chi fosse interessato, durante il primo weekend di agosto potete assistere all’Acromax, tappa valida per il campionato mondiale di volo acrobatico che vede coinvolti piloti di fama mondiale.

Per maggiori informazioni: 

Sito Web: http://www.vololiberofriuli.it

Email: info@vololiberofriuli.it

Cosa fare nelle vicinanze

Cover articolo: cosa vedere a San Daniele del Friuli

Visitare la città del Prosciutto crudo: San Daniele del Friuli (itinerario gratuito guidato con Google Maps)

 

 

 

 

Cover articolo: I Murales a San DanieleScoprire i Murales a San Daniele del Friuli (con tanto di indirizzi geolocalizzati)

 

 

 

 

COVER FORTEZZA OSOPPO

Visitare gratuitamente la Fortezza di Osoppo: Il Colle Napoleonico, il Castel Novo, le terrazze panoramiche ed i percorsi sotterranei

 

 

 

 

***

Ciao sono Giovanna, vi ringrazio di cuore per aver letto il mio articolo. Per scoprire di più su chi sono, cliccate qui.

Per rimanere aggiornati sui luoghi del Triveneto seguitemi sui social: InstagramFacebookPinterest & TikTok

Iscrivetevi alla newsletter e sarete sempre aggiornati su tutti i miei nuovi articoli per scoprire i luoghi, le tradizioni ed i sapori autentici del Veneto, del Friuli Venezia Giulia e del Trentino Alto Adige. Non mancheranno le news sugli eventi enogastonomici e culturali del territorio.

ALLA PROSSIMA SCOPERTA DEI LAGHI DEL TRIVENETO

Logo Cherry in Trip

STAY TUNED !!

contattami

Hai qualche domanda da farmi? Vuoi qualche informazione su un determinato posto?  Hai bisogno di approfondimenti?

Vuoi collaborare?

Scrivimi un’email direttamente a info@cherryintrip.com e ti risponderò entro 24h.

Newsletter

CANALI SOCIAL
NEWSLETTER MENSILE
CONTATTI

Hai qualche domanda da farmi? Vuoi qualche informazione su un determinato posto?  Hai bisogno di approfondimenti?

Vuoi collaborare?

Scrivimi un’email direttamente a info@cherryintrip.com e ti risponderò entro 24h.

error: Content is protected !!